Tasse USA

Come pagare le tasse sulle vincite ai bookmaker in 2020 anno? spieghiamo tutte le sfumature - base di conoscenza "rb"

Gran Bretagna: a partire dal 9% nessuna tassa sul giocatore

I bookmaker nel Regno Unito sono stati legalizzati negli anni '60. Da allora, la legislazione è cambiata più volte, ma i giocatori hanno ricevuto libertà dalle tasse solo di recente - in 2001 anno. C'era una volta la gente che poteva scegliere, pagare al tesoro da una scommessa o da una vincita (percentuale diversa), poi è stata introdotta un'unica tassa sulle vincite 9%. Ma con lo sviluppo di Internet, i giocatori britannici, per non perdere soldi, sempre più spesso andava a bookmaker online offshore. Poi in 2001 anno il carico fiscale è stato interamente sulle spalle dei bookmaker. L'ultima riforma fiscale è stata eseguita solo un mese fa, a dicembre 2014 dell'anno. Ora oltre ai bookmaker, lavorando attraverso i punti di scommessa, pagare quelli, che serve i giocatori del Regno Unito online

E non importa, in quale paese è registrato il bookmaker online, o riceve una licenza, lavora con gli inglesi e paga la "tassa sul consumo" in 15%, o cessa di servire i sudditi di Sua Maestà

Valuta l'articolo